Prossima partita
Campionato di seconda lega

Sabato 21 aprile 2018
17.00, Centro Sportivo Regionale Magadino

FC GAMBAROGNO
AS MINUSIO

1 - 1 RALLENTATA LA CAPOLISTA

16 aprile 2018, News

Si era rimasti con la partitaccia di domenica scorsa, una prova almeno sulla`orgoglio era prevedibile per i ragazzi di mister Tami.

Il calendario pero` ci metteva di fronte la prima della classe, ma meglio così almeno la concentrazione doveva essere al massimo da subito per evitare di essere ancora surclassati dall`avversario.

La formazione di Mister Lanza chiede strada per centrare una promozione che fin ora solo l`Arbedo riesce a contrastare.

Infatti sono gli ospiti che tengono un ritmo molto alto e cercano il vantaggio da subito ma é il nostro perticone Soncini che con un colpo di testa tenta di impensierire il portiere ospite al 12.

Gli ospiti si fanno vedere in area al 15 esimo con un tiro che arriva tra le braccia del nostro Kurz senza neanche impensierirlo piu` di tanto.

Solo 5 minuti dopo i sottocenerini centrano l` asta con un tiro dai 25 metri, gli ospiti si fanno insistenti nella nostra metà campo creando alcune palle pericolose sempre sventate da un buon Kurz.

Ci provano anche i nostri che nel frattempo cercano di rintuzzare ogni azione ospite, ma una punizione molto debole di Cordonier arriva lenta tra le braccia del loro portiere.

Nei secondi di recupero gli ospiti hanno a disposizione un corner che sfruttano al meglio portandosi in vantaggio con un colpo di testa che sorprende la nostra difesa, una bella mazzata e si va alla pausa sotto di un goal.

Secondo tempo che inizia ancora con i Leoni di Paradiso volenterosi di mettere al sicuro il risultato, Kurz deve intervenire almeno in un paio d`occasioni per tenere i suoi in partita.

Da qui in avanti come era anche prevedibile i nostri avversari abbassano il ritmo e sono i nostri che iniziano ad avere qualche occasione, si arriva al 70 esimo quando il piedino di Blanco fa partire da una punizione defilata un cross che il nostro Brusa spizzica in rete e porta la contesa in parità.

Ancora da segnalare un prodigioso intervento del nostro no 1 all` 82 esimo che mette in angolo un tiro rasoterra scagliato dal limite dell`area.

Tutto sommato il riscatto c`é stato contro una delle due corazzate del nostro campionato, ci si rende conto che la nostra squadra se la può` giocare con tutti.........

Ora si va ad affrontare a Magadino il Gambarogno cercando di superarlo in classifica.

Torna alla homepage