Prossima partita
Campionato di seconda lega

Sabato 19 ottobre 2019
ore 20.00, Mappo, Minusio

As Minusio
As Castello

Importante é sempre partire con il piede giusto

10 marzo 2019, News

Dopo un duro lavoro di preparazione si arriva al debutto in campionato, per affrontare questo girone di ritorno con più grinta e voglia di togliersi dalle zone bassa della classifica da dove ci eravamo cacciati.

Avversario odierno quel Vallemaggia di Mister Donghi che all` andata ci aveva battuti e sorpreso per il buon cammino svolto fino a novembre, oltre alla sana rivalità anche punti importanti per muovere la classifica... quindi la posta in palio era doppia.

Ai nostri stava ancora indigesto il risultato di Maggia e volevano riscattarsi a tutti i costi, la formazione messa in campo da Tami-Olivieri voleva vincere e si é visto fin da subito. Anche se chi leggesse il tabellino potrebbe pensare il contrario visto gli 8 cartellini gialli rimediati dai nostri ragazzi contro solo 1 degli ospiti, é stata una gara tranquilla.

Un pò la prima partita ufficiale, un pò il non volere dare il fianco all` avversario, la contesa si gioca a tutto campo senza particolari occasione importanti, fino al minuto 25 quando una punizione battuta in velocità porta Quesada al tiro dai 20 metri però con il pallone che scivola a lato di poco.

Quando si arriva ad un terzo della partita un cross a mezza aria di Blanco viene rintuzzato in area piccola, pallone che viene appoggiato all` indietro dove arriva Pino che appoggia in rete portando in vantaggio i nostrial minuto 29.

Da qui in avanti si poteva e doveva gestire la gara, ma la nostra rosa molto ringiovanita va ancora svezzata e istruita infatti il nostro roccioso Cotelli rimedia 2 cartellini gialli in 6 minuti guadagnando la via degli spogliatoi anzitempo e siamo al minuto 38.

Da qui in avanti il Vallemaggia cercava di prendere in mano il pallino del gioco, ma i nostri continuano a giocare senza timore e portando il risultato alla pausa ancora sul residuo vantaggio.

Si ricomincia la seconda parte della gara con i gialloneri che si dimenticano di essere in 10 uomini e creano occasioni, Il Maggia però inizia ad alzare il baricentro forte dell` uomo in più e malgrado qualche sortita per trovare il raddoppio i nostri retrocedono verso il nostro portiere ma riuscendo a a rintuzzare ogni loro occasione con ordine.

Da qui in avanti iniziano le varie sostituzioni condite da ancora dei cartellini gialli di cui 2 a carico del nostro Quesada che al 75 esimo lascia la nostra compagine in 9 dando ai vallerani ancora una possibilità in più per riuscire a pareggiare. Ma i nostri ribattono colpo su colpo e si tengono stretti il minimo vantaggio fino alle fine che valgono 3 punti fondamentali per potersi allontanare dalle zone calde della classifica.

Ora ricarichiamo le pile e prepariamoci ad un` altra dura sfida in quel di Riarena di Mister Fanaro e di tanti ex di Minusio, dove oltre a volere vendicare il risultato dell` andata, vorranno conquistare in casa quei punti necessari per poter salvare la categoria.

Torna alla homepage