Prossima partita
Campionato di seconda lega

Sabato 21 settembre 2019
ore 20.00, Mappo, Minusio

As Minusio
As Cademario

si riparte con il campionato

29 agosto 2019, News

Si ricomincia da........ no questa volta proprio no, sarà tutto diverso.

Come abbiamo già anticipato le volte scorse, vi é stato un susseguirsi di cambiamenti in quel di Mappo, ed é quindi doveroso fermarsi e ripartire quasi da zero e questo non per paura ma per semplice umiltà con tutte le incognite che ne seguiranno.

Sono partiti in tanti ed in tanti sono arrivati, ci vorrà un pò di tempo perché tutto si amalgami e per questo ci saranno partite più difficili da affrontare in un campionato duro come la seconda divisione ma siamo sicuri che i nostri ragazzi faranno di tutto per togliersi e toglierci diverse soddisfazioni.

Ma veniamo alla partita, arriva a farci visita il Vedeggio Calcio una squadra con cui abbiamo sempre avuto delle partite ostiche e sicuramente lo si prevedeva anche per questa volta. Ovviamente tutte le formazione alle prime uscite sono ancora in rodaggio e non si può pretendere subito bel gioco e belle trami anzi forse un pochino di attenzione in più.

Infatti le due formazioni sembrano quasi studiarsi e cercare di non subire invece di prendere il sopravvento dell`avversario, questo fino al 31 esimo quando un pallone scagliato nella 3/4 del Vedeggio sorprende il portiere in uscita e lo scavalca dando la possibilità a Zanetti F. di appoggiare in goal la sfera da pochi metri portando in vantaggio i nostri.

Si passa a diversi capovolgimenti di gioco ma senza particolari sussulti arrivando alla pausa sul minimo vantaggio acquisito.

Secondo tempo che inizia con gli ospiti che vogliono il pareggio tessendo diverse azioni quasi pericolose, ma é invece Fornera che ci prova con un tiro dalla lunga distanza al min 55 ma senza impensierire il portiere.

Da qui in avanti inostri indietreggiano dando la possibilità ai blu di imbastire azioni su azioni ma con i nostri anche se in affanno pronti a rintuzzare ogni occasione.

Ma come spesso accade a giocare troppo nella propria metà campo prima o poi arriva la punizione, infatti al 78 esimo arriva il meritato pareggio 1-1.

Probabilmente ai nostri questa rete a fatto molto male, ed ha invece galvanizzato gli avversari che invece di accontentarsi spingono ancora e a 4 minuti dal termine trovano la rete della vittoria guadagnandosi i 3 punti.

Dopo aver visto la gara ed averla analizzata a mente fredda, siamo sicuri che si sono viste delle belle cose anche se sappiamo che sicuramente sarà un campionato molto difficile ma non impossibile perché il buon lavoro alla fine premia sempre.

Ora tutti a lavorare sodo per la trasferta di domenica in quel di Caslano contri il Malcantone.






Torna alla homepage