Prossima partita
Coppa Ticino

Mercoledì 13 novembre 2019
ore 20.30, Mappo-Minusio

As Minusio
Us Arbedo

Non tutto da buttare.

09 settembre 2019, News

Serata settembrina molto poca calda e vento che disturberà durante la gara.

Ospitiamo l`Arbedo squadra che da quando abbiamo ottenuto la promozione é stata alquanto ostica in tante occasioni e a maggior ragione questa`anno che parte con i favori del pronostico.

Ma forse per i tanti nuovi e forse per far capire che in casa dobbiamo osare di più i nostri partono subito all`arrembaggio conquistando un corner dopo solo 1 minuto. Se ne occupa della battuta il nostro capitano Minelli, che con la complicità del vento insacca direttamente dalla bandierina 1-0 neanche dopo 2 minuti.

Questo non intimorisce gli avversari che comunque cercano il pareggio insistentemente e al 16 esimo ci vanno vicini con un tiro che finisce sul palo alla destra del nostro portiere.

Ora gli ospiti tengono in mano il gioco ed i nostri giocano di rimessa, tenendo il baricentro basso dando molte occasioni ai Bellinzonesi.

Ancora i biancorossi in avanti e grande risposta del nostro portiere che respinge la conclusione con un gran bel tuffo, ma che purtroppo deve capitolare su susseguente calcio d`angolo rete del pareggio 1-1 al 24 esimo.

Ancora in evidenza il nostro estremo difensore che questa volta ci mette il suo piedone per negare la rete, ancora tre minuti dopo si deve superare con un intervento di mano.

Si va alla pausa in parità ma con gli ospiti molto più propositivi, e più vogliosi dei 3 punti.

I nostri non si rendono mai veramente pericolosi se non al 54 esimo con un tiro di Ebibi da fuori area che il portiere mette in angolo.

Passano 2 minuti e con un tiro dai 20 metri deviato l`Arbedo si porta in vantaggio 1-2.

Ora i nostri osano di più e mancano il pareggio con Pierantoni al minuto 65 quando entra in area e fa sedere anche il portiere e quando batte a rete sopraggiunge un difensore che mette la palla sopra la traversa.

Al 73 esimo classico dei contropiede che coglie i nostri alla sprovvista e rete del 1-3, ma i nostri non demordono e tentano di raddrizzare il match con una bordata dalla lunga distanza di Fornera che costringe il portiere ad un prodigioso intervento.A 9 minuti dalla fine accorcia le distanze il difensore Braia siglando il risultato sul 2-3, vano il tentativo dei nostri di strappare almeno il pareggio con un Arbedo che rintuzzava tutti i nostri attacchi con ordine.

Come si diceva non tutto da gettare, é la terza partita ed é la terza volta che passiamo per primi in vantaggio ma purtroppo non mettiamo al sicuro il risultato, poi tendiamo ad arretrare il nostro baricentro dando la possibilità agli avversari di tenere in mano le redini del gioco.

Vista la gara con la corazzata Arbedo restiamo fiduciosi per il nostro prosieguo iniziando già da sabato con lo scontro di bassa classifica contro il Rapid Lugano.


Forza ragazzi continuiamo così che il duro lavoro ci ripagherà di tutti gli sforzi.


Torna alla homepage